Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
12 febbraio 2020 3 12 /02 /febbraio /2020 19:00

ASSOCIAZIONE CULTURALE CHIRONE

Maura Saita Ravizza

FORMAZIONE PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE® 

 

Aprile 2020 - febbraio 2021

ROMA - Spazio Crescenzio, via Ovidio 32

 

STRUTTURA DEL CORSO

89 ore totali, 4 week-end lunghi, 12 giornate 

 

ATTESTATO di FACILITATORE

in

Psicogenealogia Junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche

 

 

 

 Formazione in Psicogenealogia + elaborato scritto su un caso di accompagnamento con il sociogenogramma in supervisione6 ore di supervisione + discussione.

Senza elaborato verrà  rilasciato  esclusivamente un certificato di formazione in Psicogenealogia .

 

 Il corso rilascia  un Attestato di Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni  Psicogenealogiche dopo la discussione di un elaborato scritto su un caso di  accompagnamento in psicogenealogia con la supervisione della docente. Sono richiesti quattro incontri della una durata di un’ora e mezzo ad un costo di 70 euro per ogni incontro.

L’attestato è riconosciuto da IEPA   Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint-Laurent-du-Var, Francia,  che riconosce 80 ore di formazione (1° Livello) e da SIAF Italia – Associazione di categoria professionale.

 

60 ECP- 28,2 ECM (con supplemento)

 

 

LA FORMAZIONE

 

La Psicogenealogia è un metodo di indagine e  di analisi che riguarda i nessi e le ripetizioni tra le storie dei discendenti e quelle degli antenati.

Lo strumento che viene usato per portare alla luce questi legami è l'albero psicogenealogico commentato. Lealtà invisibili, sindrome di anniversario, bambini di sostituzione, gemello morto in utero, nevrosi di classe, cripte e fantasmi psichici, -(metafore di segreti portatori di sofferenze nei discendenti)-, sono eventi analizzati approfonditamente da studiosi e sperimentatori.

 

La formazione di facilitatore in psicogenealogia e costellazioni psicogenealogiche propone le teorie che aiutano a comprendere il ripetersi di fatti ed eventi traumatici accaduti molto tempo prima nella vita degli antenati.

Si apprende l'uso del sociogenogramma come strumento di analisi e di accompagnamento da poter utilizzare in modo valido per qualsiasi relazione di aiuto e  si propongono degli atti simbolici riparatori, tra cui la costellazione psicogenealogica in individuale,  come risorse che possono aiutare tutto il sistema familiare a elaborare il trauma indicibile, il lutto non concluso, il segreto di famiglia.

 

 Lo strumento dell’ albero psicogenealogico, partendo da uno sfondo transgenerazionale che lascia emergere in figura il problema del singolo, apre nuove possibilità per il suo superamento ed è anche una tecnica utile per affrontare i problemi presenti costruendo senso nella relazione con  quelli passati. La costellazione in individuale permette di mettere in scena il sistema famiglia e consente di  elaborare simbolicamente quello che è rimasto in sospeso. 

 

Venerdi 11 settembre 2020 10/13 – 14/18

 

 

1° seminario: 7ore

Psicogenealogia - Inconscio individuale e collettivo - Sincronicità - Campi morfici - Psicogenealogia pratica: il sociogenogramma.

Pomeriggio esercitazione genogrammi.

Sabato 12 settembre 2020 10/13 – 14/18

 

2° seminario: 7ore

Mito familiare - Lealtà invisibili Boszormenyi-Nagy - Esclusione dal sistema familiare (capro espiatorio) - Anne Ancelin Schutzenberger- Sindrome di anniversario. Pomeriggio esercitazione alberi psicogenealogici.

Domenica 13 settembre 2020

10/13 – 14/18

 

3° seminario 7ore

Segreti di famiglia - Segreti transgenerazionali e intergenerazionali - Il doppio legame patologico - Categorie di segreti - La contestualizzazione del segreto: la vergogna - Segreti strutturanti e segreti destrutturanti. Pomeriggio esercitazione alberi psicogenealogici.

Venerdì 11 dicembre 2020

10/13 – 14/19

 

4° seminario: 7ore

Carl Rogers, l'approccio centrato sulla persona -Elaborazione del lutto - Lutto normale, lutto differito, lutto inibito, lutto cronico - Bambino di sostituzione - Resilienza - Pomeriggio esercitazione alberi psicogenealogici.

Sabato 12 dicembre 2020

10/13 – 14/19

 

5° seminario: 7ore

Cripta e fantasmi psichici (N. Abrahams, M.Törok) - Definizione obiettivo - Resistenze al cambiamento -  Analisi dei genosociogrammi 

 

Domenica 13 dicembre 2020

10/13 – 14/18

 

6° seminario – workshop 8ore

Gemello morto in utero - Costellazione gemello -Costellazione di gruppo e individuale

Venerdì 5 febbraio 2021

10/13 – 14/19

 

7° seminario- 7ore

Nevrosi di classe - Sociogenogramma- Sindrome del Gisant-Progetto Senso introduzione- Analisi alberi psicogenealogici. Costellazioni gemello

Sabato 6 febbraio 2021

10/13 – 14/19

PROGETTO SENSO-Workshop 8ore

Il progetto senso – Teoria.

Parte esperienziale: disegno e decodifica del progetto senso 

Domenica 7 febbraio 2021

10/13 – 14/18

OGGETTI FLUTTUANTI DI PHILIPPE CAILLÉ: la sedia vuota più uno – le sculture sistemiche - gioco dell’oca sistemico – la fiaba sistemica – le maschere – il reflecting team

Venerdì 23 aprile 2021 10/13 – 14/19

BLASONE FAMILIARE -Workshop 8ore

Parte esperienziale: disegno e decodifica del blasone o stemma familiare

Sabato 24 aprile 2021 

10/13 – 14/19

 

 COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE® - 8ore

Costellazioni psicogenealogiche® in seduta individuale - Costellazioni sistemiche - Costellazione di obiettivo

Domenica 25 aprile 2021 

10/13 – 14/18

 

 COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE® - 8ore

Costellazioni psicogenealogiche® in seduta individuale - Costellazioni sistemiche

 

CONTENUTI

 

Il corso è costituito da una parte teorica e da una parte pratica di lavoro attivo  che consente di fare esperienza del lavoro con il sociogenogramma.

Le ultime due giornate (11° e 12° seminario) saranno dedicate al training attraverso l’esperienza delle Costellazioni Psicogenealogiche Individuali allo scopo di  poter attuare specifici atti simbolici di risoluzione dei problemi incontrati nella stesura del genogramma.

Il lavoro sul proprio albero psicogenealogico  è parte integrante della formazione.

 

 

PER CHI

 

Il corso è a numero chiuso (max 20 persone), non richiede prerequisiti particolari: è per chi vuole fare un lavoro personale e di gruppo sulla propria storia familiare ed è aperto a chi, essendo già un professionista nella relazione d'aiuto, desidera utilizzare questo approccio come strumento di lavoro. 

 

 

INFORMAZIONI

 

 

Associazione Culturale Chirone  

Contatti

info@associazionechirone.com

Segreteria Organizzativa 

Barbara Monti +39  3284411273

 

 

 

SEDE DEL CORSO 

Nel cuore di Roma, Spazio Crescenzio Via Ovidio 32, Sala Blu.La sede del corso è facilmente raggiungibile con autobus, tram e metro. Dalla Stazione Termini con la Metro Linea A fermata Ottaviano.

 

 

DOCENTE

 Maura Saita Ravizza psicoanalista clinica e psychothérapeute certificata dall’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var, autrice dei libri: "Jung, Psicogenealogia e Costellazioni Familiari", 2011 seconda edizione 2013, terza edizione marzo 2018, -  “Psicogenealogia e segreti di famiglia” (2015) Mursia editore - "Psicogenealogia e atti simbolici", Golem Editore, Torino 2017, vive e lavora a Torino.

 

In Francia oltre aver studiato quattro anni per ottenere la certificazione di psicoterapista e psico-analista ha seguito una formazione in psicogenealogia con un'allieva di Anne Ancelin Schützenberger.

Facilitatore in Costellazioni Familiari, ha seguito delle formazioni avanzate presso l'Istituto per lo sviluppo e la sperimentazione delle Costellazioni Familiari: Das Tao der Systemischen Familienaufstellung di Bologna, istituto nato con il patrocinio di Bert Hellinger.

  Trainer olistico SIAF Italia, formatrice iscritta al Ceprao, Coordinamento Europeo Professionisti nella Relazione di Aiuto e Olistici.

 

Formata alla Psicogenealogia secondo il metodo di Anne Ancelin Schützenberger e alle Costellazioni Familiari di Hellinger ha fatto una sintesi di questi due metodi, le Costellazioni Psicogenealogiche®, che, utilizzando l'analisi transgenerazionale come strumento di analisi e la messa in scena (costellazione in seduta individuale) della famiglia a partire dalla generazione in cui si è creato il problema, permettono di realizzare degli atti simbolici utili al superamento delle disfunzioni familiari, potenziando le caratteristiche di questi due efficaci metodi.

Condividi post

Repost0
24 giugno 2019 1 24 /06 /giugno /2019 12:04

CONTENUTI

Il corso è costituito da una parte teorica e da una parte pratica di lavoro sul proprio albero psicogenealogico e sugli atti simbolici utili all'elaborazione delle difficoltà transgenerazionali (Gemello morto in utero, Progetto senso e Blasone familiare).

Le ultime due giornate  della formazione sono dedicate al metodo delle Costellazioni psicogenealogiche®in seduta individuale.

 

PER CHI

Il corso è a numero chiuso (max 12 persone), non richiede prerequisiti particolari: è aperto a chi vuole fare un lavoro personale e di gruppo sulla propria storia familiare e a chi, essendo già un professionista nella relazione d'aiuto, desidera  utilizzare il genogramma come strumento di lavoro. 

 

SEDE

Spazio Anma, via Cibrario 14, Torino - 5 minuti dalla stazione ferroviaria di P.ta Susa, metropolitana Principi D'Acaja.

 

PER INFORMAZIONI:

Maura Saita Ravizza, 3409345394, saita.maura@gmail.com

 

Maura Saita Ravizza

 Psychothérapeute certificata dall’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var, autrice dei libri: "Jung, Psicogenealogia e Costellazioni Familiari", 2011 seconda edizione 2013, terza edizione marzo 2018, -  “Psicogenealogia e segreti di famiglia” (2015) Mursia editore - "Psicogenealogia e atti simbolici", Golem Editore, Torino 2017, vive e lavora a Torino.

   In Francia oltre aver studiato quattro anni per ottenere la certificazione di psicoterapista e psico-analista ha seguito una formazione in psicogenealogia con un'allieva di Anne Ancelin Schützenberger.

   Facilitatore in Costellazioni Familiari, ha seguito delle formazioni avanzate presso l'Istituto  per lo sviluppo e la sperimentazione delle Costellazioni Familiari: Das Tao der Systemischen Familienaufstellung di Bologna, istituto nato con il patrocinio di Bert Hellinger.

   Trainer olistico Siaf, Società Italiana Armonizzatori Familiari, formatrice accreditata Ceprao, Coordinamento Europeo Professionisti nella Relazione di Aiuto e Olistici, Provider ECP/ECM, legge n°4/2013.

 

Formazione in psicogenealogia junghiana e costellazioni psicogenealogiche inizio ottobre 2019

Condividi post

Repost0
6 dicembre 2018 4 06 /12 /dicembre /2018 10:19

Maura Saita Ravizza

FORMAZIONE

Psicogenealogia junghiana e Costellazioni Psicogenealogiche® 

 

STRUTTURA DEL CORSO

 

Corso Annuale:
80 ore totali,
1 giornata al mese,
11 giornate totali 

 

FORMAZIONE PSICOGENEALOGIA: 11Giornate/80 ore. 

 

ATTESTATO DI FACILITATORE in Psicogenealogia junghiana e Costellazioni psicogenealogiche: formazione Psicogenealogia + elaborato scritto di un accompagnamento con il sociogenogrammacon supervisione6 ore di supervisione + discussione. Senza eaborato, viene certificata solo la formazione in psicogenealogia.

 

Rilascia attestato di Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni  Psicogenealogiche dopo la discussine di un elaborato scritto su un accompagnamento in psicogenealogia con la supervisione della docente. (quattro incontri in studio di un’ora e mezza a pagamento). L’attestato è riconosciuto dall’IEPA – Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint-Laurent-du-Var, Francia, a cui assegna 80 ore di formazione (1° Livello) e da SIAF - Società armonizzatori familiari, associazione di categoria professionale - legge n°4 del 2013

Senza elaborato scritto si certifica comunque la formazione ma non di Facilitatore in psicogenealogia junghiana e costellazioni psicogenealogiche

 

CREDITI ECP/ECM

 

PROGRAMMA

 

Sabato 19-01-2019 

10/13 – 14/18

 

 

1° seminario: 7h

Psicogenealogia - Inconscio individuale e collettivo - Sincronicità - Campi morfici - Psicogenealogia pratica: il sociogenogramma.

Pomeriggio esercitazione genogrammi.

Sabato 02-02-2019 

10/13 – 14/18

 

2° seminario: 7h

Mito familiare - Lealtà invisibili Boszormenyi-Nagy - Esclusione dal sistema familiare (capro espiatorio) - Anne Ancelin Schutzenberger- Sindrome di anniversario. Pomeriggio esercitazione alberi psicogenealogici.

Sabato 02-03-2019 

10/13 – 14/18

 

3° seminario 7h

 Segreti di famiglia - Segreti transgenerazionali e intergenerazionali - Il doppio legame patologico - Categorie di segreti - La contestualizzazione del segreto: la vergogna - Segreti strutturanti e segreti destrutturanti. Pomeriggio esercitazione alberi psicogenealogici.

Sabato 27-04-2019 

10/13 – 14/18

 

4° seminario: 7h

Carl Rogers, l'approccio centrato sulla persona -Elaborazione del lutto - Lutto normale, lutto differito, lutto inibito, lutto cronico - Bambino di sostituzione - Resilienza - Pomeriggio esercitazione alberi psicogenealogici.

Sabato 25-05-2019

10/13 – 14/18

 

5° seminario: 7h

Cripta e fantasmi psichici (N. Abrahams, M.Törok) - Resistenze al cambiamento -  Analisi dei socio genosociogrammi 

 

Sabato 22-06-2019

10/13 – 14/19

 

6° seminario –workshop 7h

Gemello morto in utero - Costellazione gemello -Costellazione di gruppo e individuale

Sabato 20-07-2019 

10/13 – 14/18

 

7° seminario- 7h

Sindrome del Gisant- esercizio date gisant, Nevrosi di classe - Sociogenogramma- Definizione dell'obiettivo -Resistenze al cambiamento. Analisi alberi psicogenealogici.

Sabato 07-09-2019 

10/13 – 14/19

PROGETTO SENSO-workshop 8h

Il progetto senso – Teoria.

Parte esperienziale: disegno e decodifica del progetto senso 

Sabato 26-10-2019 

10/13 – 14/19

 

BLASONE FAMILIARE -workshop 7h

Oggetti fluttuanti di Philippe Caillé: la sedia vuota più uno – le sculture sistemiche - gioco dell’oca sistemico – la fiaba sistemica – le maschere – il reflecting team.

Parte esperienziale: disegno e decodifica del blasone o stemma familiare

Sabato 23-11-2019

10/13 – 14/19

 

COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE®- 8h

Costellazioni psicogenealogiche® in seduta individuale - Costellazioni sistemiche- Costellazione di obiettivo

Sabato 7-12-2019

10/13 – 14/19

 

 COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE®- 8h

Costellazioni psicogenealogiche® in seduta individuale - Costellazioni sistemiche

 

LA FORMAZIONE

 

La Psicogenealogia è un metodo di indagine e analisi che riguarda i nessi e le ripetizioni tra le storie dei  discendenti e quelle degli antenati .

Lo strumento che viene usato per mettere alla luce questi legami è il sociogenogramma, o albero psicogenealogico commentato.

Lealtà invisibili, sindrome di anniversario, bambini di sostituzione, gemello morto in utero, nevrosi di classe, cripte e fantasmi psichici (metafore di segreti portatori di sofferenze nei discendenti), sono eventi che sono stati analizzati approfonditamente da studiosi e sperimentatori.

 

La formazione di facilitatore in psicogenealogia e costellazioni psicogenealogiche, espone le teorie che sono state elaborate per spiegare il ripetersi di fatti ed eventi traumatici accaduti molto tempo prima nella vita degli antenati.

Si apprende l'utilizzo del sociogenogramma come strumento di analisi e accompagnamento valido per qualsiasi relazione di aiuto e propone degli atti simbolici riparatori che possano aiutare tutto il sistema familiare a elaborare il trauma indicibile, il lutto non concluso, il segreto di famiglia.

 

Lo strumento del alberio psicogenealogico, dando una visione transgenerazionale del problema del singolo, apre nuove possibilità per il suo superamento, è anche una tecnica utile per affrontare i problemi presenti tramite la mediazione di quelli passati.

 

  

CONTENUTI

 

Il corso è costituito da una parte teorica e da una parte pratica e di lavoro attivo con la sperimentazione del lavoro con il sociogenogramma.

Nelle ultime due giornate (10° e 11° seminario) viene inoltre esposto il metodo delle Costellazioni psicogenealogiche in seduta individuale allo scopo di attuare specifici atti simbolici di risoluzione dei problemi incontrati nella stesura del genogramma.

Un lavoro sul proprio albero psicogenealogico fa parte della formazione.

 

COSTI

 

€ 1740 suddivisibili in tre rate (440 a gennaio; 500 aprile; 500 luglio 2018) 

€ 1390 per pagamento in un'unica soluzione (sconto del 20%)

 

Acconto di €300 da versare per conferma iscrizione tramite bonifico bancario intestato a Maura Saita: IBAN IT 09 W 02008 01118 000100572523

Il corso prevede un numero limitato di partecipanti e in caso di overbooking il criterio di selezione si baserà sulla data di iscrizione.

 

PER INFORMAZIONI:

 

Maura Saita, 3409345394

maura.saita@libero.it

 

SEDE DEL CORSO

 

Centro studi Parvati, via Bianzè 25, Torino - tel. 3280365075

http://www.centrostudiparvati.com

 

DOCENTE

 

 Maura Saita Ravizzapsicoanalista clinica e psychothérapeute certificata dall’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var, autrice dei libri: "Jung, Psicogenealogia e Costellazioni Familiari", 2011 seconda edizione 2013, terza edizione marzo 2018, -  “Psicogenealogia e segreti di famiglia” (2015) Mursia editore - "Psicogenealogia e atti simbolici", Golem Editore, Torino 2017,

vive e lavora a Torino.

 

  In Francia oltre aver studiato quattro anni per ottenere la certificazione di psicoterapista e psico-analista ha seguito una formazione in psicogenealogia con un'allieva di Anne Ancelin Schützenberger.

Facilitatore in Costellazioni Familiari, ha seguito delle formazioni avanzate presso l'Istituto per lo sviluppo e la sperimentazione delle Costellazioni Familiari: Das Tao der Systemischen Familienaufstellung di Bologna, istituto nato con il patrocinio di Bert Hellinger.

È Trainer Siaf, Società Italiana Armonizzatori Familiari, formatrice accreditata Ceprao, Coordinamento Europeo Professionisti nella Relazione di Aiuto e Olistici, Provider ECP/ECM, legge n°4/2013.

  

   Formata alla Psicogenealogia secondo il metodo di Anne Ancelin Schützenberger e alle Costellazioni Familiari di Hellinger ha fatto una sintesi di questi due metodi, le Costellazioni Psicogenealogiche®, che, utilizzando l'analisi transgenerazionale come strumento di comprensione e la messa in scena (costellazione in seduta individuale) della famiglia a partire dalla generazione in cui si è creato il problema, permettono di realizzare degli atti simbolici utili al superamento delle disfunzioni familiari, potenziando le caratteristiche di questi due efficaci metodi.

FORMAZIONE 2019 PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE INDIVIDUALI
FORMAZIONE 2019 PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE INDIVIDUALI
FORMAZIONE 2019 PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE INDIVIDUALI
FORMAZIONE 2019 PSICOGENEALOGIA JUNGHIANA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE INDIVIDUALI

Condividi post

Repost0
17 settembre 2017 7 17 /09 /settembre /2017 17:21

 

FORMAZIONE 2018 PSICOGENEALOGIA E COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE

Condividi post

Repost0
22 giugno 2014 7 22 /06 /giugno /2014 18:33
Formazione a Milano 2014/15 Psicogenealogia e Costellazioni Psicogenealogiche

dal libro di Maura Saita Ravizza

Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari

La psicogenealogia

é un approccio sistemico familiare con delle forti connotazioni psicanalitiche sviluppato negli anni '70 da Anne Ancelin Schützenberger. Secondo questo metodo, basato sul genosociogramma, albero genealogico commentato, i traumi, i segreti, i conflitti vissuti drammaticamente, possono condizionare, per trasmissione transgenerazionale inconscia, i discendenti che possono diventare portatori di disturbi e malattie come di comportamenti bizzarri e inesplicabili.

Le Costellazioni Psicogenealogiche

Le costellazioni Familiari sono una messa in scena del sistema familiare che permette di vivere in prima persona la storia della famiglia su più generazioni.

Nel metodo proposto, le Costellazioni Psicogenealogiche, la psicogenealogia e le costellazioni familiari interagiscono; prima si prende coscienza, con il lavoro dell' albero psicogenealogico (genosociogramma), delle problematiche che si trasmettono di generazione in generazione, poi, quando si è verificato in quale generazione si è creato il "nodo" (segreto, trauma, compito non concluso) che condiziona l'esistenza dei discendenti, si propone una costellazione familiare per riparare, tramite degli atti simbolici, tutto il sistema.

  1. Concetti chiave:
  • Inconscio individuale e inconscio collettivo – S.Freud, CG Jung
  • Lealtà familiari - Ivan Boszormenyi-Nagy
  • Sindrome d’anniversario - Anne Ancelin Schützenberger
  • Cripta e fantasmi psichici - Nicolas Abraham e Maria Török
  • Il bambino di sostituzione; la sindrome del Gisant
  • Nevrosi di classe
  • Progetto senso
  • Gemello morto in utero
  • Mito familiare
  • I segreti e i non-detti

Programma del corso

Sabato 15 novembre 2014

1° seminario:

Psicogenealogia - Inconscio individuale e collettivo - Campi morfici - Psicogenealogia pratica: il genosociogramma.

Domenica 16 novembre 2014

2° seminario:

Mito familiare - Lealtà invisibili Boszormenyi-Nagy - Esclusione dal sistema familiare (capro espiatorio) - Anne Ancelin Schutzenberger- Sindrome di anniversario.

Sabato 13 dicembre 2014

3° seminario

Segreti di famiglia (video Anne Ancelin Schützenberger) - Analisi dei genosociogrammi portati dai partecipanti.

Domenica 14 dicembre 2014

4° seminario:

Elaborazione del lutto - Bambino di sostituzione. Analisi dei genosociogrammi portati dai partecipanti.

sabato 24 gennaio 2015

5° seminario:

Cripta e fantasmi psichici (N. Abrahams, M.Törok) - Resistenze al cambiamento - Analisi dei genosociogrammi portati dai partecipanti.

domenica 25 gennaio 2015

6° seminario

Gemello morto in utero - Costellazione gemello - Analisi dei genosociogrammi portati dai partecipanti

sabato 21 febbraio 2015

7° seminario

Sindrome del Gisant- esercizio date gisant Nevrosi di classe - Sociogenogramma

domenica 22 febbraio 2015

8° seminario

Il progetto senso – Decodifica del nome - Analisi dei genosociogrammi portati dai partecipanti

Frequenza: 4 week-end sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 per un totale di 57h

PER CHI?

La formazione è adatta a tutti e non richiede prerequisiti. E`aperta sia a chi desidera utilizzare questo metodo per il proprio sviluppo personale sia a chi, essendo già un professionista nella relazione di aiuto, vuole conoscere l'uso del genosociogramma come strumento di lavoro.

MAURA SAITA RAVIZZA

Consulenze individuali di Psicogenealogia e Costellazioni familiari.

Psychothérapeute certificata presso l’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var (Francia)

Formazione in Psicogenealogia presso Cathy Damiano (Nizza-Francia) ex allieva di Anne Ancelin Schützenberger.

Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari secondo il metodo simboloimmaginale, certificazione riconosciuta da AISCOM, associazione italo-svizzera di Counseling.

Autrice del libro "Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari" edito da Psiche2, Torino

COSTO

Quota di partecipazione per 8 giornate di seminario: € 880

da pagarsi in 3 rate:

€ 300,00 acconto al momento dell’iscrizione entro il 1/11/2014

€ 290,00 euro entro il 12 dicembre 2014

€ 290,00 euro entro 30 gennaio 2015

oppure di € 780 per pagamenti in un unica rata entro 1 novembre 2015

DOVE

Centro Dimensione Infinito, via Soderini 35A, Milano , MM 1 Bande Nere, bus 58,61,95

Percorso per arrivare al Centro Dimensione Infinito, via Luigi Soderini 35°, Milano 3472209316

Dalla Stazione Centrale:

I Alternativa - linea metropolitana 2 verde. Scendere alla stazione di Cadorna, prendere la linea 1 rossa direzione Bisceglie e scendere alla stazione Bande Nere. - Salire in superficie seguendo le indicazioni "via B. D'Alviano" percorrere la via fino al primo semaforo che è l'incrocio con la via Soderini. - Al semaforo sulla sinistra c'è il numero civico 35 sede del Centro.

II Alternativa:

sempre dalla Stazione Centrale prendere metropolitana linea 2 verde ma alla stazione di Cadorna salire in superficie e prendere l'autobus n° 58 e scendere alla fermata di incrocio tra via Soderini e B. D'Alviano e ti trovi davanti al numero civico 35.

Dalla stazione di Porta Garibaldi prendere metropolitana linea 2 verde, scendere a Cadorna a poi 2 alternative come sopra.

I

NFORMAZIONI PRATICHE

mails: renata.virtuani@alice.it / maura.saita@libero.it

tel. 3472209316 / 3409345394

sito : http://www.psicogenealogia-costellazioni.it/

Condividi post

Repost0
10 febbraio 2014 1 10 /02 /febbraio /2014 20:08

 

 

DURGA

Crescita Professionale per Operatori Olistici, dell’Aiuto e Formatori

Torino - Via Pinelli, 23 - 10144  

Telefono e Fax 011/7600736 

info@durgatopos.it - www.durgatopos.it

 

 

 

 

FORMAZIONE IN PSICOGENEALOGIA

 

Formazione Professionale in Psicogenealogia, Costellazioni Psicogenealogiche® e Familiari

Maura Saita Ravizza

2014

1°  - Domenica 9 Marzo

2° - Domenica 6 Aprile

3° - Domenica 11 Maggio

4° - Domenica 8 Giugno

5° - Domenica 7 Settembre

6° - Domenica 5 Ottobre

7° - Domenica 9 Novembre

50 ore totali, 6 Seminari + 1 Workshop.

 

 

 

 

JUNG, PSICOGENEALOGIA E COSTELLAZIONI FAMILIARI

Autrice Maura Saita Ravizza

Che cosa è la psicogenealogia in rapporto a Jung e alle costellazioni familiari?

In questo libro, Maura Saita Ravizza racconta la sua ricerca personale che ha incontrato le varie teorie che spiegano, da Freud a Jung, da Moreno a Hellinger,

da Scheldrake con i campo morfici a Vincent de Gaulejac, con la nevrosi di classe, i sorprendenti fenomeni di ripetizioni e di fantasmi familiari.

 

 

Come è possibile che un segreto gelosamente nascosto da generazioni risorga come un fantasma nella vita di un discendente modificandone la vita fino a quando,

grazie a degli atti simbolici, la persona se ne libera?

Come spiegare le ripetizioni di scenari di vita e di date anniversario che di generazione in generazione si trasmettono come una patata bollente che nessuno vuole tenere e che finisce di trasmettere suo malgrado?

Come si spiega che, senza saperlo, facciamo le stesse cose che hanno fatto i nostri antenati? E che delle volte passiamo in posti che non conosciamo ma abbiamo l'impressione di esserci già stati?

 

 

L'esistenza di un inconscio collettivo spiegherebbe questi incredibili fenomeni: Jung ha ipotizzato la presenza in ciascuno di noi di una parte inconscia,

sconosciuta, dove sono mantenuti anche i ricordi dei nostri antenati.

 

 

 

 

LA FORMAZIONE

 

 

La Psicogenealogia è un metodo di indagine che riguarda i nessi e le ripetizioni tra le storie degli antenati e quelle dei loro successori.

Già Freud ipotizzò l'esistenza di un anima collettiva ma sarà Jung ad approfondire la nozione di inconscio collettivo dove sono custoditi anche i ricordi degli antenati.

Lo strumento che viene usato per mettere alla luce questi legami è il genosociogramma, sorta di albero genealogico commentato.

Lealtà invisibili, sindromi di anniversario, bambini di sostituzione, gemello morto in utero, nevrosi di classe, cripte e fantasmi psichici (metafore di segreti portatori di sofferenze nei discendenti), sono eventi che sono stati analizzati approfonditamente da studiosi e sperimentatori.

 

 

La formazione affronta le teorie che sono state elaborate per spiegare il ripetersi di fatti ed eventi traumatici accaduti molto tempo prima nella vita degli antenati, nel presente delle persone, e che non hanno potuto essere elaborati.

Insegna l'utilizzo del genosociogramma come strumento di analisi e accompagnamento valido per qualsiasi relazione di aiuto e proporre degli atti simbolici riparatori che possano aiutare tutto il sistema familiare.

Secondo la teoria dei campi morfici di Rupert Scheldrake siamo tutti collegati attraverso dei campi che vanno al di là del tempo e dello spazio e questo spiegherebbe come un

gesto che facciamo può portare sollievo anche ad altri membri della famiglia.

 

Couselors, coaches, costellatori familiari, psicologi, psicoterapeuti, astrologhi, massaggiatori ed operatori olistici, terapeuti, ecc. possono integrare le loro pratiche con questo strumento che, dando una visione transgenerazionale del problema del singolo, apre nuove possibilità per il suo superamento.

Chiunque abbia a che fare con le difficoltà e le sofferenze delle persone può trovare in questa tecnica un utile mezzo per affrontare i problemi presenti tramite la mediazione di quelli passati.

 

 

 

PER CHI?

 

 

Il Corso di Formazione in PSICOGENEALOGIA e di Costellazioni Psicogenealogiche® è rivolto a tutti e non sono richiesti prerequisiti.

È aperta sia a chi desidera utilizzare questo metodo per il proprio sviluppo personale sia a chi, essendo già un professionista nella relazione di aiuto, vuole conoscere l'uso del genosociogramma e delle costellazioni familiari come strumento di lavoro.

 

 

CONTENUTI

 

 

Il corso è costituito da una parte teorica e frontale di ore 3 la mattina, dove viene fornita la teoria che sta alla base di questo approccio di accompagnamento e da una parte pratica e di lavoro attivo con la sperimentazione del lavoro con il genosociogramma, di 4 ore il pomeriggio.

In aggiunta a ciò, viene inoltre insegnato il metodo delle Costellazioni Familiari allo scopo di attuare specifici atti simbolici di risoluzione dei problemi incontrati nella stesura del genosociogramma.

Sarà data la possibilità di redigere il proprio genosociogramma che saranno analizzati a partire dalla seconda domenica di formazione.

 

 

 

Chiedi la scheda completa del corso.

Formazione di Psicogenealogia e Costellazioni psicogenealogiche a To
Formazione di Psicogenealogia e Costellazioni psicogenealogiche a To

Condividi post

Repost0
4 dicembre 2013 3 04 /12 /dicembre /2013 19:18
Formazione a Milano di Psicogenealogia: Costellazioni Psicogenealogiche®

CORSO DI FORMAZIONE PSICOGENEALOGIA COSTELLAZIONI PSICOGENEALOGICHE® dal libro di Maura Saita Ravizza Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari

vedi link:

http://www.psicogenealogia-costellazioni.it/article-formazione-2014-a-milano-di-psicogenealogia-e-costellazioni-psicogenealogiche-120090624.html

La psicogenealogia

é un approccio sistemico familiare con delle forti connotazioni psicanalitiche sviluppato negli anni '70 da Anne Ancelin Schützenberger. Secondo questo metodo, basato sul genosociogramma, albero genealogico commentato, i traumi, i segreti, i conflitti vissuti drammaticamente, possono condizionare, per trasmissione transgenerazionale inconscia, i discendenti che possono diventare portatori di disturbi e malattie come di comportamenti bizzarri e inesplicabili.

Le Costellazioni Psicogenealogiche

Le costellazioni Familiari sono una messa in scena del sistema familiare che permette di vivere in prima persona la storia della famiglia su più generazioni.

Nel metodo proposto, le Costellazioni Psicogenealogiche, la psicogenealogia e le costellazioni familiari interagiscono; prima si prende coscienza, con il lavoro dell' albero psicogenealogico (genosociogramma), delle problematiche che si trasmettono di generazione in generazione, poi, quando si è verificato in quale generazione si è creato il "nodo" (segreto, trauma, compito non concluso) che condiziona l'esistenza dei discendenti, si propone una costellazione familiare per riparare, tramite degli atti simbolici, tutto il sistema.

  1. Concetti chiave:

- Inconscio individuale e inconscio collettivo – S.Freud, CG Jung

- Lealtà familiari - Ivan Boszormenyi-Nagy

- Sindrome d’anniversario - Anne Ancelin Schützenberger

- Cripta e fantasmi psichici - Nicolas Abraham e Maria Török

- Il bambino di sostituzione; la sindrome del Gisant

- Nevrosi di classe

- Progetto senso

- Gemello morto in utero

- Mito familiare

- I segreti e i non-detti

Frequenza: 4 week-end da Novembre 2014

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 per un totale di 57h

PER CHI?

La formazione è adatta a tutti e non richiede prerequisiti. E`aperta sia a chi desidera utilizzare questo metodo per il proprio sviluppo personale sia a chi, essendo già un professionista nella relazione di aiuto, vuole conoscere l'uso del genosociogramma come strumento di lavoro.

MAURA SAITA RAVIZZA

Consulenze individuali di Psicogenealogia e Costellazioni familiari.

Psychothérapeute certificata presso l’Institut Européen de Psychologie Appliquée di Saint Laurent du Var (Francia)

Formazione in Psicogenealogia presso Cathy Damiano (Nizza-Francia) ex allieva di Anne Ancelin Schützenberger.

Facilitatore in Psicogenealogia e Costellazioni Familiari secondo il metodo simboloimmaginale, certificazione riconosciuta da AISCOM, associazione italo-svizzera di Counseling.

Autrice del libro "Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari" edito da Psiche2, Torino

DOVE

Centro Dimensione Infinito, via Soderini 35A, Milano , MM 1 Bande Nere, bus 58,61,95

Percorso per arrivare al Centro Dimensione Infinito, via Luigi Soderini 35°, Milano 3472209316

Dalla Stazione Centrale:

I Alternativa - linea metropolitana 2 verde. Scendere alla stazione di Cadorna, prendere la linea 1 rossa direzione Bisceglie e scendere alla stazione Bande Nere. - Salire in superficie seguendo le indicazioni "via B. D'Alviano" percorrere la via fino al primo semaforo che è l'incrocio con la via Soderini. - Al semaforo sulla sinistra c'è il numero civico 35 sede del Centro.

II Alternativa:

sempre dalla Stazione Centrale prendere metropolitana linea 2 verde ma alla stazione di Cadorna salire in superficie e prendere l'autobus n° 58 e scendere alla fermata di incrocio tra via Soderini e B. D'Alviano e ti trovi davanti al numero civico 35.

Dalla stazione di Porta Garibaldi prendere metropolitana linea 2 verde, scendere a Cadorna a poi 2 alternative come sopra.

INFORMAZIONI PRATICHE

mails: renata.virtuani@alice.it / maura.saita@libero.it

tel. 3472209316 / 3409345394

sito : http://www.psicogenealogia-costellazioni.it/

Formazione a Milano di Psicogenealogia: Costellazioni Psicogenealogiche®

Condividi post

Repost0
4 dicembre 2013 3 04 /12 /dicembre /2013 18:55
Seminari di Psicogenealogia su Progetto Senso

L’ASSOCIAZIONE IL FILO D’ORO PROPONE:

PROGETTO SENSO:

che cosa i miei genitori volevano che io divenissi.

Giornata esperienziale sul progetto genitoriale e transgenerazionale(psicogenealogia)

Presso il Centro di Psicosintesi di Via Avigliana n. 11 ad Avigliana (TO)

Per chi tutti coloro che voglio liberarsi dai legami che ci condizionano…

Conduttore: Maura SAITA RAVIZZA

2 incontri:

domenica 24 novembre 2013

domenica 1 dicembre 2013

Orario: dalle 10.00 alle 18.00

E’ necessaria l’iscrizione tramite mail a Loredana Razzetti: info@associazioneilfilodoro.org

Condividi post

Repost0
9 settembre 2013 1 09 /09 /settembre /2013 17:02
Presentazione al Circolo dei Lettori, martedì 10 settembre 2013 ore 18

Martedì 10 settembre alle 18 sono al circolo dei lettori di via Bogino 8 a Torino perpresentare la seconda edizione del mio libro, Jung, Psicogenealogia e Costellazioni familiari. Evento organizzato da Giancarlo Caselli della libreria Golem.

Condividi post

Repost0
8 luglio 2013 1 08 /07 /luglio /2013 15:53

In occasione della prima ristampa del libro Jung, Psicogenealogia e costellazioni familiari, prossime presentazioni del metodo delle Costellazioni Psicogenealogiche: Psicogenalogia + Costellazioni Familiari.

  • Milano: domenica 21 luglio 2013, ore 15,30 Libreria Anima, Galleria dell'Unione 1 (Mi)
  • Torino: lunedì 16 settembre, ore 18, Circolo dei Lettori, via Bogino 9 (To)
  • Aosta: venerdì 20 settembre, ore 18, Cafè Libraire, piazza Roncas, 5 (Ao)

Per informazioni Maura Saita

3409345394

mail: maura.saita@libero.it

Condividi post

Repost0